Partner
  • Sineglossa
  • Go World S.r.l.
  • C.A.S.A. – Cosa Accade Se Abitiamo
Data del progetto
2022

Valorizzare e comunicare modelli innovativi di turismo per le aree interne basati sulla Land Art

Il progetto

Frontignano Art Walks è un progetto finanziato dal Bando POR FESR MARCHE ASSE 8 – AZIONE 23.1.2 che prevede la realizzazione di 4 opere di land art all’interno del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Gli artisti, nell’ambito di residenze creative, sono chiamati a raccontare l’esigenza dell’abitare temporaneo, in un territorio, quello sismico, che ciclicamente muta il suo aspetto.

Perché

Il progetto si inserisce proprio in queste riflessioni e mira a riunire la comunità, le pubbliche amministrazioni, i centri di ricerca, le imprese e i soggetti non profit che condividono una visione di radicale trasformazione di questi territori, anche a seguito della pandemia.

Nello specifico, Frontignano Art Walks intende realizzare delle opere d’arte che diventino dei veri e propri totem intorno ai quali ci si possa riunire per fare emergere modelli di fruizione e di abitare rispettosi della natura e di tutti gli attori coinvolti.

Come

Per il progetto, BAM! si sta occupando di mettere a punto la strategia di comunicazione, oltre a facilitare l’individuazione e il coinvolgimento di partner, collaboratori e stakeholder del progetto.

Frontignano Art Walks è un progetto di Sineglossa, organizzazione culturale di Ancona, in partenariato con BAM! e con il tour operator anconetano Go World S.r.l.. Collaborano al progetto anche C.A.S.A. – Cosa Accade Se Abitiamo, un’associazione di promozione sociale con base proprio a Frontignano (MC), e Orizzontale, un collettivo di architetti con base a Roma, il cui lavoro attraversa architettura, paesaggio, arte pubblica e autocostruzione.

Risorse

I luoghi

Scopri i servizi!