[:it]

Wikimuseums torna a Cesena! Dopo il successo di Napoli, Wikimuseums ha fatto tappa a Cesena il 15, 21 e 23 Marzo 2024 con un’edizione speciale dedicata al critico letterario e scrittore cesenate Renato Serra.

Wikimuseums ha coinvolto un gruppo di giovani del territorio che hanno preso parte attiva all’iniziativa. Due mezze giornate di formazione e mani in pasta e una giornata di presentazione del lavoro svolto alla cittadinanza, in cui si sono alternati momenti di approfondimento tematico e altri di natura più pratica al fine di favorire la riflessione sulle opportunità e sull’impatto dell’apertura di dati e delle opere delle collezioni museali.

Prima di iniziare con gli incontri operativi sono stato organizzate delle visite guidate alla Casa Museo Renato Serra in due pomeriggi differenti (7 e 8 Marzo) per dare ai partecipanti la possibilità di esplorare dal vivo il luogo che conserva i ricordi e le opere legate al critico letterario e scrittore cesenate.

 

In cosa consiste

Formazione accelerata

Il team esperto di Wikimedia Italia e OpenStreetMap guida il viaggio digitale, fornendo ai partecipanti gli strumenti essenziali in un’esperienza di formazione coinvolgente. E poi, computer e fonti alla mano, subito a mettere in pratica gli insegnamenti!

Sessione di editathon

I partecipanti sono attivamente coinvolti nell’arricchire la conoscenza! Con il supporto di Wikimedia Italia, chi partecipa diventa un contributor attivo su Wikipedia, plasmando le voci enciclopediche legate a Renato Serra e alla Casa Museo a lui dedicata.

Georeferenziazione e creazione di percorsi

Un’esplorazione di Cesena alla ricerca di monumenti e patrimonio dedicati a Renato Serra. Una collaborazione unica per individuare i luoghi più significativi e renderli digitalmente accessibili tramite QRpedia e OpenStreetMap.

A chi è rivolto

Il progetto Wikimuseums a Cesena ha coinvolto giovani appassionati di Cesena, studenti delle scuole superiori locali e del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura del Campus di Cesena dell’Università di Bologna.

Aperto a un massimo di 30 partecipanti, l’evento offre attività gratuite e riconoscimento di crediti formativi. Le candidature, selezionate sulla base del regolamento e dei tempi di risposta alla call, privilegiano coloro interessati al patrimonio culturale, alla ricerca e alla scrittura creativa.

Le attività di Wikimuseums a Cesena sono finanziate dal bando del Settore Patrimonio culturale della Regione Emilia-Romagna per il sostegno ad attività di promozione culturale per progetti di valorizzazione rivolto alle strutture individuate dalla prima campagna di riconoscimento per l’assegnazione del marchio “Case e studi delle persone illustri dell’Emilia-Romagna”.

Rivivi la maratona

[:en][/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]
[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]
[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]
[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]
[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]
[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]
[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]
[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]
[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]
[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]
[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][:]