Skip to main content
 
 

Chi siamo

Un team di professionisti che affianca istituzioni e progetti culturali nella costruzione di percorsi strategici.

Cosa facciamo

Nata nel 2009 come associazione e fondata nel 2012 come cooperativa, da 10 anni BAM! Strategie Culturali lavora in Italia e in Europa insieme a musei, festival, teatri, distretti culturali, enti territoriali, università, fondazioni, associazioni e realtà del privato sociale sui temi della gestione e del management culturale.

Mettiamo a disposizione le nostre competenze di consulenti, progettisti, formatori, professionisti della comunicazione e del marketing, per costruire insieme le strategie più efficaci, focalizzare gli obiettivi, studiare la fattibilità e la sostenibilità, monitorare i risultati o valutare gli impatti delle azioni.

In questi anni abbiamo osservato e accompagnato il cambiamento del settore culturale italiano, affrontando tutti i temi e le pratiche che hanno segnato il dibattito: il digitale e i social media; le imprese culturali e creative; la progettazione europea; il marketing territoriale e il cultural planning; la rigenerazione urbana; l’attenzione verso i pubblici e gli approcci audience-focused, votati al coinvolgimento; il ruolo della cultura nel welfare di comunità.

Con un fine ultimo bene in mente: facilitare l’accesso e garantire la partecipazione culturale a pubblici sempre più ampi e diversi.

Come lo facciamo

Abbiamo sviluppato una nostra visione e la mettiamo in pratica nei nostri progetti.

Lavoriamo costantemente per:

  • abbattere muri e barriere che tengono i cittadini fuori dai luoghi della cultura, avvicinare le comunità al patrimonio, sviluppare un senso di cura nei confronti dei beni comuni e costruire spazi culturali sempre più aperti, inclusivi e non respingenti;
  • scardinare gli approcci top-down nelle organizzazioni, convincere le istituzioni a lasciare andare un pezzo del loro potere e ibridare le competenze, fare entrare idee nuove e confrontarsi senza paura con pratiche lontane dal settore culturale, metterle in pratica e valutare il loro impatto;
  • alzare la qualità della comunicazione e del marketing culturale, strumenti ancora sottovalutati dalle nostre istituzioni, promuovendone un giusto utilizzo e smettendo di contrapporre reale e digitale;
  • mettere al centro i pubblici, il dialogo e il coinvolgimento, la conoscenza della domanda e dei suoi bisogni; ricordandosi poi di far ricadere i ragionamenti sull’offerta, sui contenuti, sulla costruzione di prodotti culturali nuovi e sempre più rilevanti;
  • innovare, in senso molto pratico: combattere ogni giorno contro l’inerzia organizzativa, sforzarsi di non fare le cose “come si sono sempre fatte”, provare a spostare la routine, anche solo di un millimetro.

Team

Francesca Lambertini

Progettazione e Valutazione di impatto

Per BAM! scrive e gestisce progetti, monitorando risorse, budget, tempi e impatti delle azioni. Avere le idee chiare su a che punto siamo l’aiuta a capire cosa non va. Correggere il tiro, misurare le energie, massimizzare il risultato: un po’ come nello sport, rigorosamente di squadra.

Federico Borreani

Analisi e Strategia

Va tanto a teatro, ma continua a guardare più gli spettatori degli attori. Va molto ai concerti, ma solo per cantare. Per BAM! immagina, scrive e gestisce strategie di audience development per le istituzioni culturali, dagli studi del pubblico alle azioni di coinvolgimento.

Rosanna Spanò

Formazione e Progetti Europei

Studi in gestione culturale e specializzazione in progettazione europea, è guidata in tutto da un’inesauribile curiosità che sfoga in lunghe sessioni di cicloturismo. Un passato da capo scout la rende una team leader perfetta per i workshop e le formazioni di BAM!

Elena Bertelli

Comunicazione e Formazione

Orgogliosa delle sue origini copparesi e della sua laurea in storia dell’arte contemporanea, da sempre impegnata nella valorizzazione e promozione dei talenti creativi. Per BAM! progetta e segue day-by-day i percorsi di comunicazione, digital strategy e marketing culturale.

Milo Sarrini

Analisi e Studio dei Pubblici

Ripieno maremmano in crosta bolognese, fresco di studi in Cultural Management. Ha una spiccata curiosità ed è un ottimo osservatore: di pubblici e di piante. Adora viaggiare e comprare camicie funky. Qui a BAM! è diventato in poco tempo cintura nera di questionari e focus group.

Simona Canè

Branding e Grafica

Bolognese convinta che si diverte a mescolare storia e design, tradizione e tecnologia. Laureata in Communication & Marketing ha lavorato tra agenzie di comunicazione e studi di brand design. Per BAM! immagina e segue l’identità coordinata e visuale di progetti e istituzioni culturali.

Vanessa Gregorin

Comunicazione e digital strategy

Cresciuta in grembo friulano, a danza contemporanea e associazionismo giovanile, si agita quando ha poche cose da fare. Dopo gli studi di Relazioni Pubbliche entra in territorio bolognese per sviscerare le connessioni tra la comunicazione e le arti performative. A BAM! è impegnata specialmente in progetti di comunicazione.

Martino Catalani

Ricerca e analisi di contesto
Con un passato da bassista approda a Bologna per studiare management culturale. Nel tempo libero ama coinvolgere ignari amici in lunghi e faticosi trekking. Sul filo dell’irrequietezza, sempre alla ricerca di nuovi stimoli, per BAM! è una figura di supporto a tutto tondo.

Alice Benassi

Analisi e progettazione culturale
Cresciuta nella bassa reggiana e con un passato al liceo artistico, si è infiltrata negli ambienti chic della Bocconi per studiare management per l’arte e la cultura. Idealista fino al midollo, legge sempre il giornale alla mattina per trasformare ogni conversazione in un dibattito d’attualità. Per BAM! si occupa di progettazione culturale e valutazione di impatto.

Pietro Mantovani

Digital Strategist e Project Manager

Insospettabile appassionato dell’hip hop più arrogante, laureato in filosofia e specializzato in Digital Strategy e Gestione di Progetti Culturali. Vive ad Ancona, città che ama e dalla quale fugge regolarmente per gustarsi il ritorno. Per BAM! si occupa di strategie di digital marketing e progettazione culturale.

Benedetto Puccia

Comunicazione e Social media management
Da Castelbuono si trasferisce a Bologna per studiare Didattica e Comunicazione dell’arte prima e Management Culturale poi. È appassionato di musica, pasta al pesto e battute stupide quanto basta.
Per BAM! si occupa soprattutto di comunicazione e digital strategy.

Federico Rasetti

Project management e progettazione
Cresciuto dietro i palchi da concerto (e davanti a piatti di cappelletti) è specializzato nel settore europeo della musica dal vivo e sviluppo di progetti di reti di impresa culturali. Ha frequentato un percorso di sviluppo business in Bocconi ed è sustainability manager certificato.

Ilaria Di Giuseppe

Comunicazione e content management
Tra un libro e l’altro di Filosofia, è da sempre alla ricerca dell’equilibrio tra pensiero analitico e creatività istintiva. Ama lo sport, la natura, e l’arte in tutte le sue forme. Dopo un master in management culturale, si è occupata di comunicazione a 360°. In BAM! supporta la definizione e la realizzazione dei progetti di comunicazione omnichannel e di digital strategy

Chiara Gramaccioni

Comunicazione e Social media management
Marchigiana doc, come le migliori calzature, approda a Bologna dopo un Master in management culturale; per BAM! si occupa principalmente di progetti di comunicazione, balzando da un piano editoriale all’altro.
Passa il tempo libero a leggere fumetti, in giro per musei o a qualche concerto rigorosamente metal.

Gianluca Montebuglio

Comunicazione, content e creative strategy
Ha studiato Comunicazione e Psicologia Clinica, potresti incontrarlo in un parco a leggere oppure ad ascoltare chiunque gli parli. Quando non lavora, lavora con la musica e altre parole. In BAM! si occupa di copywriting e strategie creative.
alessandro-scorsino

Alessandro Scorsino

Amministrazione e controllo di gestione
Scienziato politico ed economista, si occupa della gestione amministrativa e contabile di BAM!
Come aspirante attore teatrale, crede che l’arte e la cultura salveranno il mondo. Amante della natura e delle escursioni, si perde in lunghe riflessioni alla ricerca di un modo per lasciare il pianeta meglio di come l’ha trovato.

Giuditta Vegro

Progettazione per il new business
Dalla letteratura al design, dall’arte contemporanea all’opera lirica, non c’è niente che non la incuriosisca. Sempre pronta a esplorare nuovi orizzonti e accettare sfide creative, per BAM! si occupa di immaginare progetti dinamici e progettare percorsi a fianco di partner e clienti.

Dal 2009 hanno collaborato, aiutato e consigliato BAM! anche:

Greta Ortalli, Massimo Finistrella, Silvia Basso, Gaia Paruto, Federica Scalera, Alice Merenda Somma, Nicola Manzoni, Davide Baruzzi, Davide Barbarello, Tommaso Sorichetti, Rossella Napolitano, Paolo Spagnoletti, Alina Gasperini, Alessio Chiappi, Stefano Mancini, Lucia Baruzzi, Francesco Paolo Rolfo, Miriam Calabrese, Angela Donati, Sofia Calzavara, Francesca Pedone, Giulia Albanese, Danilo Politi, Giulia Couzzi, Lucia Giannini, Alice Balerna, Giovanna Dell’Aqua, Davide Marchiori, Noemi Tarantini, Dario Matassa, Lorenzo Vercelli, Maddalena Meneghetti, Stefani Cognata, Eleonora Fraternali, Chiara Sagramola, Marta Moretto, Giulia Taurino, Davide Blasig, Chiara Bernasconi, Margherita Gagliardi, Pietro Passarelli, Alice Brignani, Damiana Senette, Giulia Dal Pont, Andrea Berna, Martina Lodi, Sandro Pasqual, Enzo Bevar, Elisa Paluan, Federica Onofri, Sara Bonini Baraldi, Simone Napolitano.

Abbiamo lavorato con…

Scopri i nostri servizi