Cliente

Fondazione Archivio Diaristico Nazionale

Data del progetto
2018 -2019

Raccogliere, valorizzazione e raccontare un archivio di storie migranti

Il progetto

DIMMI di Storie Migranti è un progetto finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) in continuità con il progetto DiMMi –Diari Multimediali Migranti, sostenuto dalla Regione Toscana che ha concluso la sua terza edizione nel settembre 2018. Il capofila è L’ONG italiana Un Ponte Per… insieme a 46 organizzazioni partner su tutto il territorio italiano, in Iraq e in Libano. Dalla Lombardia alla Sicilia: cooperative sociali, ong, associazioni locali, università, Comuni, Regioni e altre realtà di diversa natura. Fondazione Archivio Diaristico Nazionale, tra i partner che hanno dato vita a DIMMI, ha deciso di avvalersi dei servizi di BAM! per amplificare l’impatto del progetto sul territorio nazionale.

Perché

L’obiettivo generale di DIMMI di Storie Migranti è contrastare le cause che generano xenofobia e intolleranza attraverso percorsi formativi e informativi che contribuiscano alla crescita di cittadini “globali” per i quali la “diversità”, declinata in una molteplicità di identità culturali, rappresenti una risorsa. In particolare, si propone di promuovere una maggiore comprensione dei temi della migrazione, dell’accoglienza e dell’integrazione, partendo dal racconto di sé come strumento di conoscenza e incontro con l’Altro.

Come

Il progetto punta a raccogliere, conservare e valorizzare storie di persone di origine o provenienza straniera che possano mostrare in modo diretto la complessità dei fenomeni migratori, dei percorsi di integrazione e di accoglienza, attraverso lo sviluppo di canali e strumenti espressivi che valorizzino il racconto di storie personali.

BAM! è parte del gruppo di coordinamento insieme ai partner che si occuperanno della comunicazione del progetto, attraverso:

Strategia di comunicazione ed engagement

Elaborazione di una strategia di comunicazione, basata su un lavoro preliminare di analisi del contesto e benchmarking sui temi di DIMMI, tarata su esigenze e sensibilità condivise nel partenariato, e in linea con obiettivi e target definiti dal progetto. La strategia si concretizza poi in un piano di comunicazionedeclinato in:

  • una prima campagna di lancio del progetto, realizzata nel settembre 2018;
  • la definizione di attività comunicazione ed engagement lungo i 16 mesi di progetto;
  • una campagna finale per promuovere il Premio DIMMI,  a settembre 2019.

Progettazione di Identità e Branding

BAM! ha proposto un concept grafico e ne ha poi tratto un riferimento visivo chiaro e riconoscibile, condiviso dal partenariato, che rappresenta il sistema valoriale di DIMMI e uniforma gli strumenti di comunicazione di base.

Strumenti digitali

BAM! si occupa della progettazione della struttura e i contenuti del sito web di DIMMI. Il sito è stato articolato in diverse sezioni che permettono rispettivamente di:

  • raccontare il progetto e le sue azioni;
  • promuovere il concorso DIMMI di Storie Migranti;
  • incontrare virtualmente i beneficiari del progetto, nella sezione Incontri realizzata in collaborazione con QCode e Cesura Lab;
  • sfogliare digitalmente l’archivio delle storie dei migranti già presenti nel fondo dell’Archivio Diaristico Nazionale, alle quali si aggiungono quelle raccolte per l’edizione 2019 – sezione in costruzione.

BAM! si è occupata dello start-up dei canali social, dei quali gestisce continuativamente il profilo Instagram @storiemigranti

Risorse

Comunicato Stampa
Sito Archivio dei Diari
Facebook DIMMI
Instagram DIMMI
Sito DIMMI

Scopri i servizi!