News

Nuova campagna di awareness per il Piano Urbanistico Generale di Bologna

Quando i bolognesi sono tornati per le strade della città hanno trovato una novità

Sono tre le linee strategiche principali su cui si imposta il Piano Urbanistico Generale di Bologna, il nuovo strumento in fase di approvazione al Comune di Bologna, che servirà per guidare le trasformazioni della città da qui ai prossimi 10 anni almeno.

Tre sono anche i soggetti della nuova campagna di awareness creata da BAM! per il Comune di Bologna: una multi-soggetto che riprende le strategie del Piano, e le racconta provando ad andare dritto al cuore delle questioni.

La campagna si sviluppa sia offline che online e comprende la multi-soggetto di manifesti, affissi nei quartieri cittadini, abbinati a tre diverse grafiche animate, diffuse sui canali del Comune di Bologna e di Fondazione Innovazione Urbana.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🏘Il Piano Urbanistico Generale di Bologna valorizza l’abitare sociale: case differenti per affrontare e risolvere la competizione tra abitanti, studenti e turisti. Per saperne di più, visita questa pagina del nostro sito ↘️ https://bit.ly/2NQ62T3 ↙️ dove trovi la presentazione e il report del laboratorio tematico Abitabilità e inclusione dello scorso 14 maggio. ** Scopri di più sul sito del Comune di Bologna ➡️ comune.bologna.it/pug #PianoUrbanisticoGenerale #goodvibes #raccontabologna #volgoitalia #igersitalia #igersemiliaromagna #igersbologna #citizen #engagement #mybologna #bolognawelcome #photography #picoftheday #instagood #instadaily #bolognawelcome #bolognatoday #bolognainside #bologna_details #people

Un post condiviso da Fondazione Innovazione Urbana (@fondazioneinnovazioneurbana) in data:

Originariamente prevista per i mesi primaverili, la campagna è stata rimandata all’inizio dell’estate a causa dell’emergenza sanitaria e rimodulata sulla base dei recenti avvenimenti.

L’obiettivo di BAM! con questa azione di comunicazione è avvicinare i cittadini al Piano mettendo in risalto le questioni più problematiche e attuali che il Piano stesso affronta, che vanno oltre l’urbanistica in senso stretto: dalle possibilità di crescita lavorativa per giovani e start-up, all’inquinamento dell’aria fino al caldissimo tema dalla competizione per la casa tra turisti, studenti e residenti.

La visione alla base di questa campagna, nata dalla stretta collaborazione tra BAM! e l’Ufficio di Piano Comune di Bologna è che, nonostante il Piano sia uno strumento ampiamente tecnico, le linee strategiche di base e gli obiettivi principali siano un valore da condividere con tutta la cittadinanza, in modo accessibile e comprensibile.