News

Dinamica: una nuova rete di professionisti a sostegno della cultura

By 7 Maggio 2020 No Comments

Cinque imprese uniscono competenze complementari, per aiutare le organizzazioni culturali ad affrontare al meglio il futuro: compila il nostro questionario!

Dinamica è un progetto di rete, che riunisce società di consulenza e formazione, professionisti ed esperti del management culturale, riuniti attorno all’idea di supportare il settore della cultura in questo momento di difficoltà e oltre. BAM! ha deciso di lanciarsi in questa sfida al fianco di Ideazione srl, capofila del progetto, e insieme a Melting Pro, Kalatà e Kilowatt; a sostenere Dinamica c’è anche un board scientifico di cui fanno parte Paola Dubini (Università Bocconi), Sara Bonini Baraldi (Università di Torino), Ludovico Solima (Università degli Studi della Campania), Antonia Gravagnuolo (IRISS-CNR di Salerno).

 

Come funziona?

Dinamica è un percorso di analisi, strategia e azione proposto alle organizzazioni culturali: il primo passo è la compilazione di un questionario, liberamente accessibile online.

Il questionario analizza il modello e l’equilibrio organizzativo e invia in risposta un report, un’analisi personalizzata sull’equilibrio complessivo e sul potenziale espresso e inespresso relativo a diversi ambiti organizzativi, gestionali e di processo: costituisce la base per definire, insieme alla rete di consulenti di Dinamica, le migliori strategie per far fronte all’emergenza e prepararsi agli scenari futuri. Le prime ipotesi di piano d’azione saranno già contenute all’interno del report, organizzate per obiettivi e priorità.

La rete di Dinamica ha l’ambizione di riunire una community di realtà culturali con cui avviare un confronto approfondito e condiviso che porti a immaginare soluzioni per la ripartenza e l’approccio ai nuovi scenari.

Rappresenti un’istituzione, uno spazio di produzione o diffusione culturale, un’associazione, una compagnia, un progetto rivolto al pubblico? Vorresti un accompagnamento in questo momento cruciale per il futuro del nostro settore?

Compila e diffondi il nostro questionario: lo trovi a questo link, insieme a tutte le informazioni per approfondire il progetto.