News

Ritrovarsi: è online l’indagine sul pubblico di Festival Danza Estate

By 29 Giugno 2020 Luglio 1st, 2020 No Comments

Cosa pensano i bergamaschi del Festival Danza Estate? Quanto sono propensi a tornare davanti a un palco nei prossimi mesi per assistere a spettacoli dal vivo?

 

Per rispondere a queste domande è nato il progetto Ritrovarsi, un questionario elaborato da Festival Danza Estate con il supporto di BAM! Strategie Culturali, online durante il mese di luglio.

Si tratta di un’indagine diffusa – che sarà promossa anche da diverse istituzioni culturali tra cui Assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo, Festival Orlando, A levar l’Ombra da Terra e Teatro Tascabile di Bergamo – presso le loro comunità di pubblico.

Ritrovarsi è pensato, in prima battuta, per conoscere gli interessi culturali del pubblico cittadino, con un focus sul rapporto e la percezione del Festival Danza Estate. Il suo secondo obiettivo, ma non per questo meno rilevante, è quello di indagare la propensione del pubblico Bergamasco a fruire di spettacoli dal vivo durante l’estate 2020, a fronte della ripresa post Covid-19.

Il percorso di analisi del pubblico, che vede la collaborazione tra BAM! e Festival Danza Estate, è iniziato con un workshop con lo staff del festival, funzionale a definire le azioni necessarie a conoscere il pubblico esistente e raccogliere feedback rispetto all’offerta artistica.

A causa del lockdown e della necessità di posticipare gli spettacoli, si è reso necessario anche ripensare le azioni di analisi.  L’indagine online, non prevista inizialmente, si è rivelata l’unica strada possibile per non interrompere il percorso di analisi del pubblico, tanto importante per costruire un festival sempre più a misura delle esigenze del territorio. L’indagine continuerà anche durante il Festival con questionari ad hoc per per il pubblico della stagione 2020, somministrati rispettando le misure anti Covid-19.

Se siete anche voi bergamaschi o frequentatori della città, potete compilare il questionario cliccando qui. Se siete curiosi e volete conoscere più a fondo il percorso di analisi del pubblico, cliccate qui.