Cliente
Partner
  • Altre Velocità
  • Cassero LGBTI Center
  • Kepler 452
  • La Baracca Testoni Ragazzi
  • Teatro dell’Argine
Data del progetto
2019

Welfare culturale tra teatro e partecipazione civica

Il progetto

Così sarà! La città che vogliamo è un progetto di audience engagement che si rivolge ai giovani tra gli 11 e i 25 anni della città metropolitana di Bologna, con l’obiettivo di coinvolgerli nella fondazione di una nuova città.

Nato dalla pratica teatrale dei soggetti promotori, Così sarà! traccia un percorso che va oltre il gesto artistico, dando forma ad azioni concrete e politiche. A laboratori, spettacoli e performance si affiancano quindi azioni di vera e propria partecipazione civica.

Il progetto si estende da novembre 2019 a giugno 2021 ed è realizzato da una rete di realtà culturali di Bologna, coordinata da Emilia Romagna Teatro Fondazione e composta da Altre Velocità, Cassero LGBTI Center, Kepler-452, La Baracca – Testoni Ragazzi e Teatro dell’Argine.

Perché

Sei realtà che da anni lavorano nello stesso territorio su temi e pratiche affini, dopo aver sperimentato collaborazioni a geometrie variabili, per la prima volta si coordinano in un unico grande progetto.

Con Così sarà! le differenti competenze artistiche e progettuali si mettono a sistema e le rispettive comunità di pubblico si incrociano, con l’obiettivo comune di coinvolgere e mobilitare la città intera.

Come

In accordo con ERT Fondazione, BAM! si occupa di elaborare la strategia di comunicazione del progetto con un duplice obiettivo: da una parte comunicare in modo efficace e unitario le molteplici attività di cui si compone Così sarà!, dall’altra mettere in pratica una comunicazione che possa essere essa stessa strumento di coinvolgimento, lasciandosi modificare e abitare dai partecipanti e dal pubblico del progetto.

© Foto: Luca Pesenti e Margherita Caprilli per Fondazione Innovazione Urbana.

Risorse

Download
Social
Video
Sito Web
Social

Scopri i servizi!