Cliente
Partner
  • Nutopia
  • OpenArch
  • Unione Professionisti e Associazioni Culturali
  • Cooperativa Sociale Ruah
Data del progetto
2020

5 mesi di affiancamento alla compagine affidataria per la gestione del nuovo spazio culturale di Bergamo

Il progetto

Daste e Spalenga è uno spazio da oltre 3.000 metri quadrati nella ex centrale nel quartiere di Celadina a Bergamo per la cui riqualificazione sono stati allocati 4 milioni di euro.

La gestione del luogo è stata affidata grazie a un bando, dal Comune di Bergamo, a un insieme di realtà associative e imprenditoriali della città che ha il compito di riattivare gli spazi e attuare al loro interno una programmazione culturale che possa raggiungere pubblici diversi.

Perché

Prima della riapertura al pubblico di Daste e Spalenga, si rende necessario definire una visione condivisa attorno alla quale costruire l’identità del futuro centro culturale, gli obiettivi e i pubblici del nuovo spazio, così da poter co-progettare un’offerta culturale condivisa.

L’organizzazione, inoltre, essendo composta da realtà molto diverse e complementari, necessita di definirsi e individuare un sistema di governance efficace. 

Come

BAM! Strategie Culturali supporta il gruppo di affidatari in un percorso di accompagnamento e capacity building di sei mesi, attraverso 5 workshop strategici e una serie di attività propedeutiche alla co-progettazione tra i membri della ATI come benchmark nazionale e internazionale, interviste ad altri spazi culturali e connessione con il settore e coinvolgimento di stakeholder locali.

I 5 workshop, oltre a portare alla stesura di un documento di linee guida strategiche, saranno uno strumento attraverso il quale rafforzare la community costituita dallo staff di ogni organizzazione coinvolta nella gestione dello spazio e a impostare così il lavoro in migliore sinergia.

Risorse

Download

Scopri i servizi!